Che cos’è la certificazione DOP e perché è importante per noi?

Che cos’è la certificazione DOP e perché è importante per noi?

Scopri cosa rende un prodotto DOP e come ci assicuriamo che il nostro Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP soddisfi sempre questi requisiti.

Che cos’è la certificazione DOP?

La sigla DOP identifica la certificazione di Denominazione di Origine Protetta.

È un marchio di eccellenza che dimostra che le caratteristiche distintive di un prodotto "dipendono essenzialmente o esclusivamente" dalla zona geografica in cui è realizzato. Potrebbero sembrare solo tre piccole lettere, ma insieme sono una garanzia che rende il prodotto inimitabile al di fuori della sua area di produzione protetta.

La certificazione DOP si applica sia ai fattori naturali del territorio, come il clima e il terreno, sia a fattori umani e culturali presenti nello stesso territorio, come una tecnica di produzione tradizionale ereditata nel tempo e diventata parte integrante e fondamentale di un prodotto.

In modo particolare, per essere ufficialmente riconosciuto e protetto come DOP, tutte le fasi di produzione del prodotto, dall’approvvigionamento delle materie prime fino alla trasformazione ed elaborazione dello stesso, devono avvenire all’interno dell’area di produzione designata. 

Cosa rende l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena un prodotto DOP?

Il nostro Aceto Balsamico Tradizionale di Modena è un prodotto DOP perché ogni fattore naturale e umano del nostro processo produttivo è intrinsecamente legato alla nostra area geografica e inimitabile altrove.

Il clima di Modena è per noi di vitale importanza: in particolare la variazione di temperatura tra le calde estati e i freddi inverni del Modenese e l'elevato tasso di umidità durante tutto l'anno, che deriva dalla vicinanza del fiume Po, che scorre lento bagnando la regione.

Grazie a queste condizioni climatiche uniche l'aceto può "riposare" durante i freddi mesi invernali, prima di evaporare e concentrarsi con l’intenso caldo estivo. Questo aiuta l'aceto ad assorbire al meglio i complessi aromi del legno delle nostre botti. Infine, per essere classificato come 'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP' il prodotto deve avere un solo ingrediente, il nostro mosto d'uva cotto, proveniente solo da vigneti della provincia di Modena, e deve essere affinato in piccole botti di legno per almeno 12 anni.

Oltre al clima, sono numerosi anche i fattori umani e culturali che rendono unico il nostro Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP: tra questi, il processo dei "rincalzi" e dei "travasi" (il paziente atto che consiste nel travasare il prezioso liquido di botte in botte), che nel nostro caso viene svolto a mano da Enrico, il nostro Maestro Cantiniere. 

Altri prodotti DOP Italiani famosi

L’Italia detiene il maggior numero al mondo di prodotti enogastronomici certificati come DOP, come il Parmigiano Reggiano, il Grana Padano, il Prosciutto di Parma, la Mozzarella di Bufala Campana, il Pecorino Romano, il Gorgonzola, il Prosecco e il Chianti Classico.

Su ognuno di questi prodotti troverai sempre la stessa prova della loro certificazione come prodotti DOP: il caratteristico bollino rosso e giallo.