Pizza Margherita fatta in casa con Aceto Balsamico di Modena

Pizza Margherita fatta in casa con Aceto Balsamico di Modena

Una semplice e gustosissima pizza margherita, fatta in casa con pomodoro, mozzarella, basilico e il nostro delizioso Aceto Balsamico di Modena Mazzetti Etichetta Nera, squisitamente dolce e deliziosamente sciropposo.

Tempo: 1 hr 30 mins Livello: Medio Porzioni: 6
Abbina questa ricetta con
Etichetta Nera - Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato
Etichetta Nera - Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato
Lista della spesa

350 g di farina

1 bustina di lievito

2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

1-2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaino di sale

1 tazza di acqua molto calda

Passata di pomodoro

230g di mozzarella

Qualche foglia di basilico fresco

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine d'oliva q.b. per condire

Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato Mazzetti per condire

  • Step 1.

Per la base, usa lievito rapido per velocizzare il processo. In alternativa, pazienta di più per avere l'impasto lievitato e pronto all'uso. 

  • Step 2.

Unisci in una ciotola grande farina, lievito, olio, zucchero e sale. Aggiungi piano piano acqua calda e inizia a mescolare l'impasto con un cucchiaio di legno o con l'aiuto di una macchina impastatrice.

  • Step 3.

Lavora finché l'impasto è pronto, per circa 2 o 3 minuti. Quindi aggiungi un po' di farina alla volta fino a che non inizia a formarsi un panetto morbido.

  • Step 4.

Metti l'impasto sopra una superficie infarinata e lavora il panetto per circa 5-7 minuti o finché l'impasto sarà morbido e soffice a sufficienza. Fai attenzione a non aggiungere troppa farina, altrimenti la base sarà troppo dura. Metti l'impasto in una ciotola grande, precedentemente unta con olio e lasciala coperta a riposare con un panno da cucina umido. Lascia riposare l'impasto in un posto caldo per circa 15 minuti. Se utilizzi del lievito rapido, lascia che faccia il suo dovere per circa 40-60 minuti.

  • Step 5.

*Suggerimento: se la tua cucina è fredda, puoi accendere il forno al minimo per qualche minuto e poi spegnerlo. Il forno dovrebbe così essere caldo ma non bollente. Metti la ciotola con l'impasto in forno per aiutare la lievitazione. In alternativa, puoi lasciare una pentola di acqua calda sul fondo del forno spento e chiudere lo sportello del forno. Il vapore e l'umidità creano un buon ambiente per la lievitazione dell'impasto.

  • Step 6.

Porta il forno in temperatura a 220°C. Sposta l'impasto in una teglia da pizza leggermente unta o coperta con carta da forno e stendila per coprire tutta la teglia, facendo attenzione a non creare dei buchi nell'impasto. La grandezza della teglia determina l'altezza della pizza: le pizze più piccole saranno più alte, pizze più larghe saranno più basse. Se fai un buco nell'impasto, pizzica semplicemente l'impasto per ricucire il buco. 

  • Step 7.

Ricopri uniformemente la base della pizza stesa con la passata di pomodoro. Aggiungi sopra la mozzarella e condisci a piacere con sale, peperoncino, olio o origano.

  • Step 8.

Inforna la pizza nel forno già caldo e cuoci per 10-15 minuti (il tempo dipende da quanto è spessa e alta la pizza), finché la mozzarella si sarà sciolta e la crosta sarà dorata e croccante.

  • Step 9.

Togli la pizza dal forno, aggiungi basilico fresco e guarnisci con l'Aceto Balsamico di Modena Mazzetti Etichetta Nera o con la nostra Glassa Gourmet all'Aceto Balsamico di Modena.