Aceto Balsamico di Modena IGP

Creato con passione.

Quando le antiche famiglie modenesi faticarono a tenere il passo con la crescente domanda di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, iniziarono a fondere il loro famoso "Oro Nero" con il loro aceto di vino locale.

È proprio in questo processo, nato da un desiderio di condivisione, che nasce un'altra autentica icona culinaria italiana: l'Aceto Balsamico di Modena.

L’uva, il terreno, il clima.

Storicamente tutto è iniziato con questi tre elementi. Le uve sono sempre e solo Lambrusco, Sangiovese, Trebbiano, Albana, Ancellotta, Fortana e Montuni. Il perfetto equilibrio di dolcezza e acidità che si trova in ciascuna delle uve di queste sette varietà scelte è dovuto allo straordinario clima italiano e alla ricchezza dei terreni dei nostri vigneti.

Gli straordinari sapori, consistenze e aromi del nostro Aceto Balsamico di Modena sono la deliziosa prova dell'esperienza e della passione dei nostri maestri acetieri, oltre che una testimonianza delle nostre ricette storiche, tramandate e perfezionate di generazione in generazione.

Ogni Aceto Balsamico di Modena è unico e l’arte della miscelazione è un sapiente processo fatto passione e pazienza. Ecco come realizziamo il nostro, dall'inizio alla fine.